Developed in conjunction with Joomla extensions.

L'Istituto di Biologia e Patologia Molecolare (IBPM) sviluppa ricerche di frontiera con una visione fortemente multidisciplinare, basata sull'integrazione di diversi approcci scientifici e metodologici. 

Le ricerche spaziano dalla progettazione e sintesi di molecole bioattive,  alla caratterizzazione di macromolecole e sistemi sovramolecolari, a studi in organismi animali e vegetali  per la dissezione genetica e molecolare di processi complessi. Gli studi hanno prospettive applicative di tipo biotecnologico e nanotecnologico nell’ambito della salute umana, dell’ambiente e dell’agro-alimentare.

I laboratori  sono localizzati all'interno dell'Università di Roma La Sapienza.